Spedizioni

Spese di spedizione

Offriamo spese di spedizione completamente gratuite !

Niente sorprese, niente costi aggiuntivi a fine ordine !

Effettuiamo spedizioni in tutta Italia utilizzando i nostri principali corrieri di fiducia.

Tempi di spedizione

In media, trattandosi di prodotti artigianali per la maggior parte, prevediamo tempistiche che vanno dalle 2 alle 3 settimane.

Questo lasso di tempo comprende:

  • tempi di produzione della merce da 1 a 3 settimane (in caso questa non sia pronta ad essere inviata/ritirata dai nostri produttori).
  • tempi di spedizione (dai 2 ai 3 giorni lavorativi una volta affidata la merce al corriere).

Ritiro della merce dal corriere

Vi informiamo che tutti gli articoli verranno controllati personalmente nel nostro deposito prima di essere spediti, in modo tale da essere certi che non ci siano difetti o danneggiamenti.

Tuttavia durante il trasporto dal corriere, cosiddetto vettore, la merce potrebbe aver subito dei danni.
Durante il ritiro vi consigliamo di controllare se il pacco o l'imballo risultino danneggiati.
In questo modo il destinatario del bene ricevuto tramite il corriere si riserva di verificare l’integrità della merce e che, in caso di danni derivanti dal trasporto, il vettore ne potrà essere tenuto a risponderne.
Per gli acquisti effettuati online, i danni subiti dalla merce durante il trasporto possono essere contestati al corriere solo entro otto giorni dalla consegna.

In quest’ultima ipotesi possono nascere i problemi più complicati se non abbiamo scritto sul documento di trasporto, consegnatoci per la firma dal corriere, la dicitura “con riserva”.

Il vettore, infatti, per l'Art. 1693 cod. civ. è responsabile per i danni arrecati alle cose da trasportare, dal momento in cui le riceve sino al momento della consegna, a meno che non provi che la perdita o i danni sono derivati da:

– caso fortuito,

– dalla natura o dai vizi della cosa,

– dal loro imballaggio,

– o da responsabilità del mittente o del destinatario.

Il problema sta nel fatto che il corriere consegna al destinatario, nella maggior parte dei casi, il bene imballato in una scatola chiusa; per cui è difficile, nell’esperienza quotidiana, che il destinatario apra e verifichi alla presenza del corriere l’integrità e la funzionalità del bene. Si pensi per esempio a beni che richiedano un montaggio.

A questo punto torna utile al destinatario ricevere la merce con la cosiddetta clausola di “riserva”.
Infatti, l'Art. 1698 cod. civ. che disciplina il contratto di trasporto di cose stabilisce che il ricevimento senza riserve delle cose trasportate impedisce al destinatario di denunciare al vettore i danni delle cose trasportate, tranne nel caso di dolo o colpa grave del vettore.

Quindi accettare la merce “con riserva” pone il destinatario in una maggiore condizione di sicurezza al riparo da amare sorprese. Comunque, è fatto salvo, in ogni caso, il diritto del destinatario di denunciare successivamente i danni “non riconoscibili” al momento della consegna, quando, per esempio, il pacco che contiene l’oggetto appare esteriormente integro.